• An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow

Novità Formazione

mf1.jpg

Calendario Eventi

Aprile 2021
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 1

Wide

Banner
CNA ABRUZZO
Il credito al tempo dell’emergenza Covid, una donna guida il confidi Cna Stampa E-mail
Martedì 02 Marzo 2021 11:18

Donatella PaolucciIl mondo finanziario abruzzese scrive una pagina di storia nuova, con una donna alla guida di un confidi. E’ Donatella Paolucci (nella foto), che da pochi giorni ha assunto la direzione di Fidimpresa Abruzzo, il confidi del sistema associativo della Cna Abruzzo presieduto da Giorgio Stringini: un ruolo delicatissimo, che l’esplosione di una crisi sanitaria senza precedenti ha gettato sulla vita di piccole e medie imprese, mettendole di fronte a un’emergenza mai vista sin qui. «Ma ora occorre il sostegno delle istituzioni, Regione in testa, per varare interventi concreti e misure agevolative che le aiutino, visto il momento drammatico che stanno attraversando. E, insieme, una crescita della disponibilità di un sistema bancario che in Abruzzo negli ultimi anni ha vissuto una ristrutturazione profonda» dice.

Leggi tutto...
 
Emergenza Coronavirus, la nuova ordinanza regionale Stampa E-mail
Martedì 02 Marzo 2021 11:54

ordinanzaIl 27 febbraio scorso è stata pubblicata l'ultima ordinanza del presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, per il contenimento dell'emergenza Covid-19. Qui puoi consultare e scaricare il testo https://bit.ly/3sEi4l0

 
Emergenza Coronavirus, la nuova ordinanza regionale Stampa E-mail
Giovedì 11 Febbraio 2021 10:22

marsilioAdottata il 10 febbraio scorso l'ordinanza numero 10 del presidente della Regione Marco Marsilio in materia di contenimento dell'epidemia da Covid-19. Al suo interno nuove restrizioni sulla mobilità

 

 

 
Super Bonus 110%, la Cna scrive all’Anci: imprese e Comuni collaborino Stampa E-mail
Venerdì 15 Gennaio 2021 11:46

edilizia«Comuni e associazioni di categoria uniti per cogliere una straordinaria opportunità a disposizione di cittadini e imprese, per riqualificare il patrimonio edilizio guardando agli interessi dell’ambiente». Lo scrive, in una nota indirizzata al presidente regionale dell’Anci e Primo cittadino di Teramo, Gianguido D’Alberto, il presidente regionale di Cna Costruzioni Abruzzo, Aurelio Malvone, che rivolge all’Associazione dei Comuni italiani l’invito a una forte collaborazione per l’utilizzo del “Super Bonus 110%”, la misura voluta dal governo per la riqualificazione energetica e anti-sismica degli edifici. Oltre agli auspici, tuttavia, Cna Costruzioni – che critica la decisione dell’esecutivo «su tempi di attuazione della misura assai risicati, visto che scadono il 30 giugno 2022, data prorogabile fino al 31 dicembre dello stesso anno ma solo per quegli interventi dove è stato realizzato almeno il 60% dei lavori» - propone anche l’adozione di strumenti di lavoro in grado di velocizzare le operazioni, segnalando nello stesso tempo alcuni particolari problemi da risolvere.

Leggi tutto...
 
Zone rosse a Chieti e Pescara, la Cna: senza indennizzi a rischio migliaia di attività Stampa E-mail
Mercoledì 17 Febbraio 2021 11:32

Pescara e ChietiL’istituzione della “zona rossa” nei territori di Chieti e Pescara rischia di mettere in ginocchio definitivamente migliaia di piccole imprese artigiane e commerciali, se non saranno individuati immediatamente meccanismi di sostegno alle attività costrette alla chiusura. Lo affermano in una nota congiunta i presidenti della CNA di Chieti, Giuseppe Troilo, e della Cna di Pescara, Cristian Odoardi, che chiamano in causa la decisione unilaterale del Presidente della Regione, Marco Marsilio, di procedere direttamente e senza alcun preventivo assenso del governo, alla creazione della “zona rossa” nei due territori: scelta, questa, che non comporta una copertura automatica destinata ai ristori.

Leggi tutto...
 
Libretti e conti correnti rigonfi, ma il credito alle imprese va a rilento Stampa E-mail
Mercoledì 03 Febbraio 2021 09:54

euro-447214 960 720La garanzia concessa dallo Stato come sostitutiva, e non integrativa, di quanto normalmente le banche concedano attraverso il credito alle imprese, tanto da generare in Abruzzo un finanziamento medio per impresa largamente al di sotto della media nazionale. E tutto questo mentre il risparmio delle famiglie, al contrario, gonfia conti correnti e libretti di deposito bancari e postali, nelle nostre province, ben al di sopra della media Italia. E’ il doppio volto che fotografa la realtà del credito nella nostra regione, secondo una indagine realizzata per la Cna Abruzzo da Aldo Ronci, che ne ha analizzato i volumi nel terzo trimestre del 2020. Ma andiamo con ordine. «Nel periodo preso in considerazione – spiega il curatore dello studio – ovvero quello tra il 30 settembre 2019 e il 30 settembre del 2020, sono stati erogati complessivamente al sistema delle imprese abruzzesi, in grave crisi di liquidità, qualcosa come 10 miliardi e 968 milioni di euro, 2 miliardi e 647 milioni dei quali andati a piccole imprese. Di questa massa, però, ben un miliardo e 385 milioni è stato erogato attraverso i provvedimenti varati dal governo con i decreti “Cura Italia” e “Liquidità” con una garanzia che arriva anche al 100% per i prestiti fino a 30mila euro: non poco, se non fosse per il fatto che proprio i finanziamenti garantiti dallo Stato hanno finito per compensare, seppure non di troppo, il decremento rispetto al periodo precedente di quelli ordinariamente erogati».

Leggi tutto...
 
L’export al tempo del Covid-19: volano i fatturati del comparto farmaceutico aquilano Stampa E-mail
Venerdì 08 Gennaio 2021 12:34

exportI danni causati dalla pandemia all’export abruzzese risparmiano il comparto farmaceutico, che grazie alle sue performance permette di contenere una crisi generale, ed alla provincia aquilana di imporsi con il risultato di gran lunga migliore tra i diversi territori. Tutto questo mentre crollano i risultati di altri settori, a cominciare dalla produzione di mezzi di trasporto, che da sempre rappresenta la punta di diamante dell’export regionale. E’ quanto emerge dallo studio realizzato per la Cna Abruzzo, su dati Istat, da Aldo Ronci, relativo all’andamento delle esportazioni tra gennaio e settembre dello scorso anno: una ricerca in cui spicca soprattutto il risultato clamoroso del settore farmaceutico.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 31
Credits
FIDIMPRESA CNA ALIMENTARE CNA BENESSERE e SANITA CNA ARTISTICO E TRADIZIONALE CNA COSTRUZIONI CNA FEDERMODA CNA TERZIARIO CNA FITA CNA INSTALLAZIONE E IMPIANTI CNA PRODUZIONE CNA SERVIZI COMUNITA FAB